Roomba: non un ballo ma uno splendido amico domestico

Pulire la casa è una delle incombenze più gravose per una donna soprattutto se lavora e ha una famiglia da gestire. Avere un “amico” domestico che aiuta in queste incombenze è il sogno di tutte e proprio da questo, e dalla sua maneggevolezza e facilità d’uso, nasce il successo di Roomba, robot aspirapolvere più amato al mondo, presentato in questo sito https://miglioriroomba.it/  

 

Il successo planetario che ha caratterizzato il piccolo Roomba, ha portato alla nascita e sviluppo anche in Italia della robotica domestica grazie all’uso dei sensori e di un sistema che caratterizza questo robot aspirapolvere assicurando la possibilità di avere il migliore livello di pulizia in assoluto e regalando tempo libero personale.

 

Un risultato possibile grazie ad una serie di caratteristiche innovative tra cui il software che permette a Roomba di muoversi autonomamente per tutta la casa con le sue dimensioni e forme che non incontrano ostacoli. Pulisce i pavimenti ma non solo, anche tappeti e moquette evitando di scontrarsi con gli ostacoli che aggira grazie ai sensori di cui è fornito e aumentando così anche il proprio raggio d’azione.

Un altro aiuto al miglioramento delle prestazioni di Roomba arriva dalla tecnologia brevettata Dirt Detect che permette al robot di rilevare in modo autonomo la presenza di sporco eliminandolo in maniera ottimale grazie ad un avanzato ed efficace sistema di pulizia AeroForce che si articola in tre stadi e che raccoglie sia lo sporco di grandi dimensioni che quello rappresentato da polveri più sottili.

 

Molta strada è stata percorsa dalla iRobot l’azienda produttrice che nel 2002 produsse il primo Roomba e da allora sono stati numerosi i modelli immessi sul mercato, sempre più avanzati e ricchi di tecnologia avanzata e dalle prestazioni performanti come ad esempio i sensori antiribaltamento che permettono al robot aspirapolvere di non cadere in presenza di un gradino o di scale e passare sopra tappeti intuendo la necessità di cambiare il tipo di trattamento da adottare per la pulizia idonea, o la tecnologia Imprint Smart Mapping che registra la planimetria della casa riconoscendo i vari ambienti.